Torneo calcio a 5

Torneo calcio a 5 "coppa campioni" di Arezzo

di Silvia Marzocchi   Dopo aver dimostrato le sue grandi doti arrivando prima al torneo...

Graziella Pirriatore all'Europeo Under 17

Graziella Pirriatore all'Europeo Under 17

Graziella in Islanda: esordio Lunedì 22 da quarto in Irlanda Francia Graziella Pirriatore sarà...

Rizzoli sul tetto del Mondo: è lui il miglior Arbitro!

Rizzoli sul tetto del Mondo: è lui il miglior Arbitro!

Bologna ha il miglior Arbitro del Mondo! Con grande felicità il Presidente Aureliano, il...

Termine allenamenti Baumann

Termine allenamenti Baumann

Si comunica che gli allenamenti sezionali sono terminati martedi' 26 maggio. Chi volesse...

  • Torneo calcio a 5

    Torneo calcio a 5 "coppa campioni" di Arezzo

  • Graziella Pirriatore all'Europeo Under 17

    Graziella Pirriatore all'Europeo Under 17

  • Rizzoli sul tetto del Mondo: è lui il miglior Arbitro!

    Rizzoli sul tetto del Mondo: è lui il miglior Arbitro!

  • Termine allenamenti Baumann

    Termine allenamenti Baumann

Sezione di Bologna

sezione

Segreteria

segreteria

Corso Arbitri

corso arbitri aia bologna

Attività Tecnica

attività tecnica

Luglio 2015
D L M M G V S
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1
Home

Torneo calcio a 5 "coppa campioni" di Arezzo

di Silvia Marzocchi

 

Dopo aver dimostrato le sue grandi doti arrivando prima al torneo intersezionale di calcio a 5 organizzato dal CRA Emilia Romagna nella stagione sportiva 2013-2014, la sezione Aia di Bologna ha potuto partecipare al torneo “Coppa dei Campioni” di calcio a cinque organizzato dalla sezione di Arezzo dal 19 al 21 giugno 2015.

Passione, forza, coraggio, sudore e lacrime sono stati le caratteristiche della nostra grande squadra, che ha dovuto vedersela con le più forti squadre sezionali di dodici città italiane.

Dopo che il nostro bomber Riccardo Calamosca (due goal) e il nostro capitano e vicepresidente sezionale Andrea Sabattini (1 goal) rifilano alla sezione di Salerno tre goal, ne usciamo vincitori e pronti ad affrontare la famigerata Trevigno che, purtroppo e senza pietà, ci sconfigge con tre goal di vantaggio.

La nostra squadra non si arrende e, l’indomani mattina, più carica che mai, affronta con coraggio la sezione di Collegno. I tre goal di Riccardo Calamosca sono sufficienti a piegare la squadra di Collegno e a passare il turno ai quarti di finale.

Ora la nostra avversaria è la Cervignano. E’ ancora una volta Riccardo Calamosca che con i suoi due goal e l’aggiunta del goal di Paolo Bitonti a portare la nostra squadra in semifinale.

Nessuno può più fermare la squadra della sezione di Bologna e l’impresa della finale era vicina. Avevamo il nostro bomber che continuava a segnare e, soprattutto a non deluderci. Il passaggio alla finale era semplice; rincontravamo la squadra di Salerno e, dopo i sei goal segnati, eravamo in finale.

La tensione era alta, due squadre, un terreno di gioco, una coppa, un unico vincitore.

Già dalle prime luci del mattino si poteva sentire il nervosismo che vi era fra le due squadre.

L’ansia del primo posto, l’adrenalina dell’eccitazione e la paura di perdere invasero i nostri calciatori. La squadra di Caltanisetta fu più concreta e la sezione AIA di Bologna, dopo quattro goal, subiti dovette accontentarsi del secondo posto.

La perdita del primo posto a calcio a cinque, fu ricompensata immediatamente da un primo posto realizzato dai nostri magnifici pallavolisti, che hanno portato la sezione di Bologna a brandire due coppe.

La festa dei tornei non era finita. La delizia della visita alla città di Arezzo e la partecipazione alla tradizionale ricorrenza medievale della “Giostra del Saracino” hanno concluso i magnifici tre giorni passati presso il centro AIA di Arezzo.

Tre giorni indimenticabili, ricchi di colpi di scena e di grandi emozioni, sono stati passati in compagnia di Presidenti eccezionali, di persone fantastiche e, soprattutto, arricchiti dalla presenza del superbo Ciccio Graziani campione del mondo del 1982.

Una stupenda vacanza che si spera di poter rivivere ancora l’anno prossimo.

La sezione di Bologna ringrazia in particolar modo l’AIA di Arezzo per l’ottima organizzazione e per la buona gestione dell’evento.

Un altro ringraziamento va al nostro caro e straordinario Presidente Mondiale senza il quale questi momenti, non ci sarebbero, così come, non ci sarebbe la nostra meravigliosa squadra di calcio, che con impegno e tenacia è riuscita a tenere alto il nome della sezione di Bologna.

La stagione sportiva 2014-2015 è giunta al termine. Un grazie va a tutti coloro che hanno partecipato con energia alla vita sezionale. Buone vacanze.  

squadra arezzo